Stato di produzione e vendita dell'industria cinese delle macchine da cucire industriali nel 2020

La produzione e le vendite, le importazioni e le esportazioni di macchine da cucire industriali cinesi sono diminuite nel 2019

La domanda di attrezzature tessili e di abbigliamento (comprese macchine tessili e macchine da cucire) ha continuato a diminuire dal 2018. La produzione di macchine da cucire industriali nel 2019 è scesa al livello del 2017, circa 6,97 milioni di unità; influenzato dalla recessione economica interna e dalla contrazione della domanda a valle di abbigliamento, ecc. Nel 2019, le vendite interne di macchine per cucire industriali sono state di circa 3,08 milioni di unità, con una diminuzione su base annua di circa il 30%.

Dal punto di vista di centinaia di aziende, nel 2019, 100 aziende di macchine per cucire industriali hanno prodotto 4.170.800 unità e venduto 4,23 milioni di unità, con un rapporto produzione-vendita del 101,3%. Colpita dalla controversia commerciale sino-americana e dal rallentamento della domanda internazionale e interna, l'importazione e l'esportazione di macchine da cucire industriali sono tutte diminuite nel 2019.

1. La produzione di macchine da cucire industriali in Cina è diminuita, con 100 aziende che rappresentano il 60%
Dal punto di vista della produzione di macchine per cucire industriali nel mio paese, dal 2016 al 2018, sotto la trazione su due ruote del miglioramento dei prodotti dell'industria e del miglioramento della prosperità dell'industria a valle, la produzione di macchine per cucire industriali ha raggiunto rapidamente crescita. La produzione nel 2018 ha raggiunto 8,4 milioni di unità, la più alta degli ultimi anni. valore. Secondo i dati della China Sewing Machinery Association, la produzione di macchine per cucire industriali nel mio paese nel 2019 è stata di circa 6,97 milioni di unità, con un calo del 17,02% su base annua e la produzione è scesa al livello del 2017.

Nel 2019, le 100 aziende di macchine complete backbone monitorate dall'associazione hanno prodotto un totale di 4.170 milioni di macchine per cucire industriali, una diminuzione su base annua del 22,20%, pari a circa il 60% della produzione totale del settore.

2. Il mercato cinese delle macchine da cucire industriali si sta saturando e le vendite sul mercato interno continuano a essere lente
Dal 2015 al 2019, le vendite interne di macchine per cucire industriali hanno mostrato un andamento altalenante. Nel 2019, influenzata dalla crescente pressione al ribasso sull'economia interna, dall'escalation delle controversie commerciali sino-americane e dalla graduale saturazione del mercato, la domanda a valle di abbigliamento e altri capi di abbigliamento si è ridotta in modo significativo e le vendite interne di attrezzature per cucire si sono rapidamente ridotte rallentato a una crescita negativa. Nel 2019, le vendite sul mercato interno di macchine per cucire industriali sono state di circa 3,08 milioni, con una diminuzione su base annua di circa il 30% e le vendite sono state leggermente inferiori ai livelli del 2017.

3. La produzione di macchine da cucire industriali nelle 100 imprese cinesi è rallentata e il tasso di produzione e vendita si aggira a un livello basso.
Secondo le statistiche di 100 aziende di macchine complete monitorate dalla China Sewing Machinery Association, le vendite di macchine per cucire industriali da 100 aziende di macchine complete nel 2016-2019 hanno mostrato una tendenza fluttuante e il volume delle vendite nel 2019 è stato di 4,23 milioni di unità. Dal punto di vista del tasso di produzione e vendita, il tasso di produzione e vendita di macchine per cucire industriali di 100 aziende di macchine complete nel 2017-2018 era inferiore a 1 e il settore ha sperimentato una sovraccapacità graduale.

Nel primo trimestre del 2019, l'offerta di macchine per cucire industriali nel settore si è generalmente rafforzata, con un tasso di produzione e vendita superiore al 100%. Dal secondo trimestre del 2019, a causa della contrazione della domanda di mercato, la produzione delle imprese ha subito un rallentamento e ha continuato a manifestarsi la situazione in cui l'offerta del mercato supera la domanda. A causa della relativa cautela della situazione del settore nel 2020, nel terzo e nel quarto trimestre del 2019, le aziende hanno preso l'iniziativa di ridurre la produzione e ridurre le scorte e la pressione sull'inventario dei prodotti è stata ridotta.

4. La domanda internazionale e interna è rallentata e sia le importazioni che le esportazioni sono diminuite
L'esportazione dei prodotti di macchine per cucire del mio paese è dominata dalle macchine per cucire industriali. Nel 2019, l'export di macchine per cucire industriali ha rappresentato quasi il 50%. Colpita dalla controversia commerciale sino-statunitense e dal rallentamento della domanda internazionale, la domanda annuale totale di attrezzature per cucire industriali nel mercato internazionale è diminuita nel 2019. Secondo i dati dell'Amministrazione generale delle dogane, l'industria ha esportato un totale di 3.893.800 industriali macchine da cucire nel 2019, una diminuzione del 4,21% su base annua e il valore delle esportazioni è stato di 1,227 miliardi di dollari, con un aumento dello 0,80% su base annua.

Dal punto di vista delle importazioni di macchine per cucire industriali, dal 2016 al 2018, il numero di importazioni di macchine per cucire industriali e il valore delle importazioni sono aumentati di anno in anno, raggiungendo 50.900 unità e 147 milioni di dollari nel 2018, i valori più alti degli ultimi anni . Nel 2019, il volume cumulativo delle importazioni di macchine per cucire industriali è stato di 46.500 unità, con un valore delle importazioni di 106 milioni di dollari USA, con una diminuzione su base annua rispettivamente dell'8,67% e del 27,81%.


Tempo post: Apr-01-2021